PMI e start-up innovative, visita di studio in Austria per conoscere i migliori servizi e strumenti di finanziamento

11.09.2013

Si è svolta tra il 9 e 10 settembre, la visita di studio che ha portato i partner del progetto INCO-NET in Parchi tecnologici, Incubatori ed Enti intermediari tra impresa e ricerca di Klagenfurt e Salisburgo. Lo scopo della visita è stato quello di conoscere le iniziative, i servizi e le opportunità di finanziamento che vengono messi a disposizione delle PMI e start-up innovative locali.
Durante la prima giornata, svoltasi a Klagenfurt, la visita ha fatto tappa al parco tecnologico “Lakeside Park”, realtà di primo piano in Carinzia, nella quale opera quasi un migliaio di persone provenienti da svariati paesi. La visita ha incluso inoltre gli incontri con i referenti dei laboratori Lakeside Labs, per conoscerne servizi e progetti di ricerca. Le visite a "Build!" e alCarinthian Promotion Fund” (KWF), sempre nel capoluogo carinziano, hanno invece avuto come oggetto le opportunità di finanziamento per le PMI e start-up locali.
La seconda giornata della visita di studio ha invece fatto tappa a Salisburgo, con la visita a “Innovation Service Salzburg” nella mattinata, per poi proseguire nel pomeriggio al parco tecnologico “Techno-Z”, all’incubatore d’impresa “Business Creation Centre” e allo spazio di lavoro condiviso “Coworking Space Salzburg”. Anche qui, gli incontri hanno avuto come oggetto gli strumenti a supporto di startupper e piccoli imprenditori, con un proficuo scambio di idee e best practices, utili ad elaborare servizi capaci di rispondere in modo concreto alle esigenze di chi fa impresa.
Dalla visita di studio sono emersi molti elementi in comune, non solo tra le organizzazioni partecipanti, ma anche tra i vari ecosistemi imprenditoriali delle diverse regioni italiane ed austriache, che hanno simili caratteristiche, esigenze ed ostacoli con le quali si devono confrontare.
Grazie a questa visita, in partner del progetto INCO-NET hanno raccolto dati importanti sulle opportunità di finanziamento disponibili in Carinzia e nel Salisburghese, che saranno utilizzati, nell'ambito del progetto, per l'elaborazione di uno strumento di finanziamento comune per PMI e start-up innovative a livello transfrontaliero.