Inco-net a “Treviso Creativa”: le start up della Fornace di Asolo in mostra a Palazzo dei Trecento

17.10.2014

Grande partecipazione delle start up della Fornace di Asolo alla manifestazione “Treviso Creativa” che si è tenuta sabato 4 ottobre scorso a Palazzo dei Trecento in pieno centro storico a Treviso. Per tutta la giornata le aziende incubate in Fornace si sono raccontate attraverso una mini expo che le ha viste protagoniste  per tutto il giorno.

Molto interessanti le varie tavole rotonde che si sono susseguite durante la giornata con un unico filo conduttore, quello di raccontare storie e progetti di contaminazioni del e dal nostro territorio. Moda, arte, design, gioielli, fashion, food, ma anche e-business, digitale: una vetrina del tutto innovativa, un gruppo di giovani appassionato che ha saputo trasmettere idee, innovazione, talento e capacità di “fare impresa”. Imprenditori non si nasce - ha detto Gianpaolo Pezzato di Fondazione Fornace - intervenendo alla tavola rotonda su “Sosteniamo la creatività strumenti a sostegno dello start up d’impresa” - ma si diventa attraverso un percorso a volte non facile, ma estremamente affascinante che può dare risultati di grande successo non solo a livello locale, ma anche internazionale.
Molto colpito anche il sindaco di Treviso Giovanni Manildo, presente a tutta la manifestazione e  che ha voluto visitare uno per uno tutti gli stand delle aziende. L’amministrazione è vicina a queste realtà – ha detto il primo cittadino - soprattutto in questo momento di crisi economica per fornire ogni utile strumento a supporto del business. Per noi - ha concluso Paolo Camolei, assessore comunale alle attività produttive – la creatività è anche e soprattutto un valore culturale da salvaguardare e potenziare. L’augurio è che l’anno prossimo il numero delle aziende presenti alla manifestazione possa aumentare facendo emergere altre significative eccellenze del nostro territorio.