Art Tech, un evento per mettere in rete creatività e impresa

14.11.2013

Organizzato da Friuli Innovazione nell’ambito di INCO-NET, “Art Tech: Intuizioni Innovative. Business collaborativo fra impresa, creatività e tecnologia digitale” è stato un evento disegnato in modo specifico per mettere in rete imprenditori, creativi ed esperti di ICT.

L'evento ha avuto inizio alle 13.30 presso il Parco Scientifico e Tecnologico Luigi Danieli di Udine, con un Practice Workshop che ha avuto come oggetto la presentazione di esperienze di business con un forte legame tra creatività ed innovazione. In questa fase, moderata da Stefano Salis, giornalista de Il Sole 24 Ore, sono intervenuti Carlo Bach, Direttore artistico di Illy Caffé, e due giovani imprenditori dal Friuli e dal Veneto, per raccontare come il design e la collaborazione tra arte e impresa possano costituire un potente mezzo per comunicare idee innovative.     
Durante il suo intervento, il Direttore artistico di Illy Caffè ha evidenziato l’importanza di valorizzare e stimolare la collaborazione e le sinergie tra aziende, creando così un importante volano di innovazione capace di dare spinta anche alle piccole realtà emergenti. Un concetto, questo, ripreso da Alessandro Liani e Isaia Busatta, i due giovani imprenditori intervenuti come relatori, che con le loro aziende Videosystems e Extremind, hanno appunto saputo utilizzare il design e la collaborazione per comunicare, a livello internazionale, il valore innovativo dei loro prodotti e servizi.

Nel tardo pomeriggio ha poi avuto inizio la fase di networking "KooperierBar", durante la quale partecipanti si sono riuniti in tavoli di lavoro mirati, per discutere, in piccoli gruppi, idee e problematiche comuni. Scopo di questa seconda parte di “Art Tech” è stata appunto quella dello scambio e del confronto con professionisti di settori differenti, per identificare possibili soluzioni alle esigenze concrete presentate dai partecipanti ai tavoli di lavoro.

Il valore aggiunto di eventi come quest’ultimo di INCO-NET, ideati per favorire la collaborazione fra PMI e start-up di Italia e Austria, si comprende chiaramente dalle parole di Albiz Ermacora, imprenditore partecipante, titolare dell’azienda “Arte&Mestieri” assieme al fratello Fabio. “Durante l’ultimo evento del progetto INCO-NET," - commenta Ermacora - "sono entrato in contatto con Ernst Wieser, un artista austriaco con il quale stiamo ora sviluppando delle nuove applicazioni per la mia calce ecologica”.

Art Tech è stato un nuovo evento di Arte&Impresa, il gruppo di lavoro transfrontaliero creato da Friuli Innovazione sulla base delle specifiche necessità di collaborazione con l'Italia dell'artista e imprenditore austriaco Ernst Wieser, che ha avviato i lavori con un workshop organizzato a Tarvisio nel giugno del 2013.