Contributi per le imprese artigiane della Regione Friuli Venezia Giulia

8.08.2014

Possono presentare domanda le microimprese, le piccole e medie imprese, i consorzi e le società consortili, anche in forma cooperativa, iscritti all'Albo provinciale delle imprese artigiane (A.I.A.) di cui all'artico lo 13 della legge regionale 12/2002 per:
a) incentivi alle imprese di nuova costituzione, di cui all'articolo 42 bis L.R. 12/2002;
b) finanziamenti a favore dell'artigianato artistico, tradizionale e dell'abbigliamento su misura, di cui all'articolo 54 L.R. 12/2002;
c) finanziamenti per sostenere l'adeguamento di strutture e impianti, di cui all'articolo 55 L.R. 12/2002;
d) incentivi per le consulenze concernenti l'innovazione, la qualità e la certificazione  dei prodotti, l'organizzazione aziendale e il miglioramento ambientale e delle condizioni dei luoghi di lavoro, di cui all'articolo 56, comma 1, lettera a) L.R. 12/2002;
e) incentivi per la partecipazione a mostre, fiere, esposizioni e manifestazioni commerciali nazionali ed estere, di cui all'articolo 56, comma 1, lettera c) L.R. 12/2002;
f) contributi alle imprese artigiane di piccolissime dimensioni, di cui all'articolo 60 bis L.R. 12/2002.
 
Le domande di contributo vanno inoltrate tramite Posta Elettronica Certificata all'indirizzo: cataartigianatofvg@legalmail.it.

Il bando chiude il 30 settembre, maggiori informazioni sono disponibili qui.